Calcio, Pescara, domani all'Adriatico c'è il Frosinone

Oddo, oggi normale ricevere le critiche

(ANSA) - PESCARA, 23 OTT - Quello di domani all'Adriatico (ore 16) con il Frosinone di Alessandro Nesta rappresenta uno snodo decisivo di questa prima parte di stagione per il Pescara di Massimo Oddo. Reduce dal pesante 4-0 di Venezia e con un ultimo posto in classifica, frutto del punto conquistato nella prima giornata, il Delfino è chiamato contro i ciociari a lanciare segnali di ripresa. Il tecnico abruzzese oggi presentando la gara ha indicato la strada: "È normale ricevere le critiche quando le cose non vanno, ma in questo momento occorre compattezza. Fa piacere ricevere la stima del presidente nonostante questa situazione. Le sorti degli allenatori sono legate ai risultati". Sul match con i laziali Oddo ha aggiunto: "Per fortuna abbiamo recuperato Galano e Maistro per la gara di domani. Il Frosinone? È una squadra forte e dalle grandi qualità e con giocatori di valore, oltre che guidata da un allenatore che conosco benissimo. Dionisi? Un ottimo giocatore, ma non abbiamo rimpianti". Fra gli abruzzesi domani ancora assenti Asencio, Bellanova, Antei, Di Grazia e Ceter. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie