Chieti, associazioni commercio da prefetto e questore

'Serve collaborazione per tutela salute ed evitare chiusure''

(ANSA) - CHIETI, 23 OTT - ''Le imprese di questo territorio si stanno comportando in maniera molto corretta e questo atteggiamento è stato riconosciuto anche dalle istituzioni.
    Stiamo combattendo la stessa battaglia e ora che siamo entrati nella fase più critica occorre stringere una forte collaborazione per tutelare la salute di tutti ed evitare la chiusura degli esercizi''. Questo il parere di Confcommercio Chieti e Confesercenti dopo l'incontro con il prefetto di Chieti Armando Forgione e il questore Annino Gargano, convocato per fare il punto sulla crisi Covid, in particolare sui riflessi su commercio, turismo e servizi. Confcommercio e Confesercenti hanno sottolineato il rischio che "questa nuova ondata diventi letale per tantissime imprese che già prima del coronavirus erano in enorme difficoltà". Prefetto e Questore hanno fatto sapere che, da controlli effettuati, emerge che gli esercenti della provincia di Chieti stanno rispettando le norme, anzi proprio loro ne chiedono il rispetto ai clienti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie