Covid: Abruzzo,uno su 10 in isolamento per contatto positivo

Stime addetti ai lavori, in media dieci contatti per ogni malato

(ANSA) - PESCARA, 14 NOV - In Abruzzo, in media, un cittadino su dieci è in isolamento fiduciario in seguito ad un contatto con un soggetto positivo al Covid-19. Per ogni malato, infatti - secondo le stime del Dipartimento salute e prevenzione della Regione Abruzzo- vengono tracciati mediamente dieci contatti.
    Considerato che gli attualmente positivi al virus sono 12.622, sarebbero oltre 120mila, cioè poco meno del 10% del totale dei residenti in regione, le persone sottoposte a quarantena dopo contatti a rischio.
    I numeri, in ogni caso, dipendono in gran parte dall'attività di tracciamento dei contatti, che non sempre le Asl, con le cifre record dei nuovi contagi negli ultimi giorni, riescono a portare avanti. Tanti, infatti, i cittadini risultati positivi che segnalano di non aver mai ricevuto chiamate dalle aziende sanitarie per il tracciamento dei contatti.
    Sono tenuti a rispettare l'isolamento fiduciario, almeno fino all'esito del tampone nel caso in cui si venga sottoposti a test, non solo coloro che hanno avuto contatti con positivi, ma anche quelli chi ha ricevuto la notifica di esposizione a rischio dall'App Immuni. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie