Covid: direttore generale Asl dimesso da ospedale Chieti

'Tenere alta la guardia e osservare scrupolosamente precauzioni'

(ANSA) - CHIETI, 26 NOV - E' tornato a casa il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti Thomas Schael, dimesso questa mattina dall'ospedale di Chieti: risultato positivo al Covid 19, era stato ricoverato a scopo precauzionale domenica sera nell'unità operativa di Medicina Covid dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale. Le sue condizioni sono in graduale e costante miglioramento e potrà proseguire le cure a domicilio. "Desidero ringraziare tutti gli operatori che ho visto in azione in questi giorni - commenta Schael - e posso definirli tutti con una sola parola: eccezionali. Svolgono un lavoro impegnativo in condizioni rese ancora più difficili dalla necessità di indossare tute e dispositivi di protezione, ma ciò nonostante riescono a far arrivare ai pazienti la cordialità di un sorriso, di una parola gentile, oltre che la loro professionalità. So che lo stesso accade negli altri reparti Covid-19 della nostra Azienda. Alle persone mi sento di dire di avere fiducia nei nostri medici e nell'assistenza offerta dai nostri qualificati professionisti, le guarigioni sono sempre più numerose, anche se non dobbiamo perdere di vista il nostro principale obiettivo: tenere alta la guardia e osservare scrupolosamente le precauzioni per scampare al contagio".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie