Fondi Europei, Confindustria presenta scenari e strumenti

Addari, mettiamo Pmi in condizioni di esprimere loro potenziale

(ANSA) - PESCARA, 30 GEN - Per il ciclo di seminari "Scenari del Fare Impresa" di Confindustria Chieti Pescara, Comitato Piccola Industria lunedì 1 febbraio alle 16:30 in programma il webinar per conoscere il meccanismo di funzionamento dei fondi europei a gestione diretta, che saranno illustrati, dalla delegazione di Bruxelles, dal funzionario di Confindustria agli Affari Europei Leonardo Pinna. L'Unione Europea supporta in vario modo le imprese, in particolare piccole e medie (Pmi, con forme di sostegno diverse, dal contributo diretto alla compartecipazione ai costi per realizzare un progetto, al supporto indiretto attraverso prestiti, fondi di garanzia e altri strumenti per favorire l'accesso al credito.
    "Conoscere scenari e strumenti offerti dalla UE per potenziare imprese e creare opportunità lavorative è fondamentale per crescere - dichiara Alessandro Addari, presidente del Comitato Piccola Industria Confindustria Chieti Pescara - Confindustria vuole mettere le Pmi nelle condizioni di esprimere appieno il proprio potenziale, favorendo l'utilizzo di questi fondi e affiancando le imprese con strumenti concreti".
    Le conclusioni saranno affidate a Giuseppe Ranalli, presidente Comitato PI Confindustria Abruzzo. L'obiettivo dei programmi europei a gestione diretta è contribuire a raggiungere gli obiettivi politici dell'Unione Europea in vari settori, attraverso l'implementazione di progetti sviluppati in prevalenza da consorzi formati da soggetti appartenenti a più Paesi dell'Unione (e anche a Paesi terzi).
    Al webinar, realizzato in collaborazione con Confindustria Abruzzo Comitato Regionale Piccola Industria, è possibile iscriversi tramite il sito www.confindustriachpe.it. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie