Ambulanza Croce Rossa fuori strada, 4 feriti a Pescara

Incidente nella notte. Infermiere in prognosi riservata

(ANSA) - PESCARA, 04 MAR - Un incidente stradale stanotte dopo le 24 ha coinvolto a Pescara una ambulanza della Croce Rossa che per cause che sono in corso di accertamento si è andata a schiantare contro un muretto in cemento ai lati della carreggiata su via del Circuito, non lontano dal Ponte Capacchietti. Sul mezzo c'erano quattro operatori della Croce Rossa che sono rimasti feriti. Uno in modo più serio per un problema alla testa, un infermiere 57enne è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia del "Santo Spirito".
    Gli altri feriti hanno riportato ferite con prognosi meno importanti. Un infermiere di 47 anni è stato giudicato guaribile in trenta giorni per delle fratture. Altri due operatori della Cri, una donna di 43 anni e un 51enne sono stati refertati con prognosi di 8 e 10 giorni. Sul posto per i soccorsi sanitari del 118, della Misericordia, e poi vigili del fuoco, polizia e carabinieri. Ad intervenire perché di passaggio, subito dopo l'incidente due guardie giurate della società Sicuritalia Aquila. Non sembra, almeno secondo i primi accertamenti, che siano coinvolti altri mezzi. Le indagini sono affidate alla Polizia Stradale di Pescara. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie