Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Rigopiano: studio, non correlazione tra sisma e valanga

Rigopiano: studio, non correlazione tra sisma e valanga

Pugno, da sisma sovraccarichi manto nevoso per pochi centimetri

(ANSA) - PESCARA, 17 GEN - Il terremoto non ha avuto, con grandissima probabilità, alcuna incidenza sulla tragedia dell'Hotel Rigopiano, accaduta il 18 gennaio 2017: questi fenomeni producono sovraccarichi sul manto nevoso preesistente equivalenti solo a pochi centimetri di neve fresca. La valanga che ha travolto il resort di Farindola (Pescara) causando la morte di 29 persone è stata dovuta essenzialmente alla fitta nevicata, tre metri, caduta nelle 72 ore precedenti. A stabilirlo è uno studio realizzato dal professore Nicola Pugno, dell'Università degli Studi di Trento, esperto della meccanica della frattura, che sarà pubblicato nelle prossime ore sulla rivista Matter, della casa editrice Cell Press.
    Il docente Pugno insieme al professore Giorgio Rosatti, dello stesso ateneo, esperto di dinamica delle valanghe, ha ricevuto l'incarico quale perito di parte da Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e tutela dei diritti dei cittadini, che assiste, unitamente all'avvocato Andrea Piccoli, del foro di Treviso, il superstite simbolo di quel dramma, il pasticciere di Monterotondo (Roma), Giampaolo Matrone, oltre alla figlioletta Gaia, di 10 anni.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie