Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Consiglio
  4. Gare per lavori Castel Camponeschi e terminal Collemaggio

Gare per lavori Castel Camponeschi e terminal Collemaggio

Vice presidente Consiglio Abruzzo, pubblicate sul Bura

(ANSA) - L'AQUILA, 01 LUG - Pubblicata sul B.U.R.A in data 1 luglio la gara per l'affidamento dei lavori relativi al progetto di recupero di Castel Camponeschi, complesso medievale nel Comune di Prata d'Ansidonia (L'Aquila) e la gara per la realizzazione del collegamento a mezzo ascensore tra il terminal di Collemaggio e Viale Rendina. Lo rende noto il vice Presidente del Consiglio regionale d'Abruzzo Roberto Santangelo che in una nota esprime soddisfazione e ringrazia quanti hanno collaborato all'avvio dei progetti.
    "Il recupero di Castel Camponeschi sarà un'opera importante che attraverso la perfetta fusione delle opere medievali e i più moderni sistemi ricettivi, assicura la valorizzazione architettonica del complesso medievale rivisto con moderni sistemi antisismici e di efficientamento energetico".
    L'idea del recupero di Castel Camponeschi, nasce dalla cooperazione tra il Consiglio regionale e l'amministrazione di Prata D'Ansidonia con la stretta collaborazione dei tecnici dell'USRC, della Sovrintendenza archeologica belle arti e paesaggio di L'Aquila e Teramo nonché della collaborazione dell'architetto Alejandro Bozzi.
    Altra opera importante, con Bando pubblicato sul Bura in data odierna, è la realizzazione all'Aquila dell'ascensore per il collegamento tra il terminal di Collemaggio e Viale Rendina; il progetto è compreso nel più ampio piano di riqualificazione urbanistica che ha interessato il palazzo dell'Emiciclo e la Villa Comunale. Il collegamento previsto a mezzo di due ascensori partendo dal piazzale del terminal, garantirà un'uscita sia su Viale Rendina sia un'uscita intermedia sul parco panoramico che verrà realizzato a riqualificazione dei terrazzamenti e del verde oggi insistenti tra il parcheggio e le mura urbiche; anche in questo caso condivisione di idee tra il Consiglio regionale, il Comune di L'Aquila e la Sovrintendenza archeologica, delle belle arti di L'Aquila e Teramo.
    I due bandi di gara rimarranno pubblicati sul BURA per i 30 giorni previsti da normativa, dopodichè si procederà alla verifica delle offerte e al successivo affidamento e inizio lavori per i mesi di aprile-maggio 2023. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie