Infrastrutture: Bucci,con 'Genova 2030' piano opere da 5 mld

Chiesto che in fondi Recovery Fund ci sia spazio per questo

Redazione ANSA GENOVA

(ANSA) - GENOVA, 13 GIU - Il sindaco di Genova Marco Bucci ha presentato una decina di giorni fa alla ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli un progetto di lavori da realizzare per 5 miliardi di euro: il piano 'Genova 2030'. Lo ha annunciato Bucci nel corso di un incontro stampa della coalizione di centrodestra in Regione Liguria. "Abbiamo chiesto di inserirli nei 170 miliardi del Recovery Fund - ha spiegato - , oggi la ministra De Micheli ha parlato di 200 miliardi. In questi ci deve essere spazio per i 5 miliardi che devono arrivare qui a Genova". "Da 35 anni in questa città non ci sono investimenti in infrastrutture", ha sottolineato Bucci e ha quindi spiegato che i lavori proposti includono la nuova diga foranea, e il cosiddetto ribaltamento a mare di Fincantieri con l'allargamento cioè dello sbocco sul mare dell'azienda: "è assolutamente importante per costruire a Genova navi fino a 400 metri, ha speigato. E poi il nodo ferroviario, il retroporto che grazie al Terzo Valico potrà anche essere nel basso Piemonte, e le opere del porto con il piano logistico interportuale e molto altro. Bucci ha quindi ricordato di essere sempre in attesa della risposta del ministero sui 480 milioni di finanziamento richiesti per la nuova filovia cittadina. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA