Rifiuti: mozziconi nell'ambiente -69% con cestini e cartelli

Marevivo, nel progetto pilota a Sorrento. Nel 2021 altre città

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 17 NOV - Ogni anno 4.500 miliardi di mozziconi di sigarette, nel mondo, finiscono nell'ambiente e sono il rifiuto più presente sulle spiagge. La campagna "Piccoli gesti, grandi crimini" di Marevivo, in collaborazione con British American Tobacco (Bat) ha mostrato, con un progetto pilota a Sorrento, come è possibile contrastare questo fenomeno con più informazioni, più cestini e posacenere portatili. Prima dell'iniziativa i mozziconi dispersi nelle aree interessate della città, impilati uno sull'altro, avrebbero raggiunto 10.415 metri, un'altezza superiore a quella dell'Everest, dopo sono calati del 69% fino a 3.094 metri. Anche per gli altri piccoli rifiuti c'è stato un calo del 45%.
    I risultati del progetto, che ha posizionato, tra l'altro, 50 bidoni e cento cartelli nella città e distribuito 4.000 posacenere tascabili , sono stati presentati in una conferenza al Senato. Per l'occasione, l'istallazione simbolo della campagna, che riproduce una scena del crimine con un poliziotto che indaga sopra un enorme mozzicone, è arrivata al centro di Roma, in piazza delle Cinque lune, e nel 2021 il progetto raggiungerà altre città. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA