Enel avvia la costruzione di un parco eolico in Sudafrica

Impianto da 140 Mw, investimento da oltre 200 milioni di euro

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 12 FEB - Enel, attraverso la controllata per le rinnovabili Enel Green Power Rsa, ha avviato i lavori di costruzione del parco eolico da 140 Mw di Nxuba, nel distretto di Amatole. Nxuba è il terzo impianto eolico del gruppo nella provincia sudafricana del Capo Orientale, la cui costruzione dovrebbe essere completata entro settembre 2020 e richiederà un investimento complessivo di oltre 200 milioni di euro. "Con l'avvio dei lavori di costruzione del parco eolico di Nxuba, il primo di cinque impianti aggiudicati alla società in Sudafrica con l'asta pubblica per le rinnovabili del 2015 ad essere costruito, Enel conferma il proprio impegno a rafforzare la propria presenza nel paese", ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile Enel Green Power, la business line globale per le rinnovabili del Gruppo Enel. A regime, il parco eolico dovrebbe essere in grado di generare oltre 460 GWh l'anno evitando l'emissione in atmosfera di circa 500.000 tonnellate di CO2 all'anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: