Rinnovabili: Utilitalia,integrare in rete produzione diffusa

Macrì, governare il fenomeno crescente dell'autoconsumo

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 14 FEB - L'ottima performance dell'Italia sulle fonti di energia rinnovabili "impone di dare, in tempi brevi, una risposta al problema di gestire e integrare la sempre più diffusa generazione di energia elettrica sulle reti di distribuzione, e governare in maniera sicura e affidabile il crescente fenomeno dell'autoconsumo".

Lo ha dichiarato il Vicepresidente di Utilitalia, Francesco Macrì, a commento degli ultimi dati Eurostat, che vedono l'Italia tra i Paesi che hanno già superato l'obiettivo nazionale di energia prodotta da fonti rinnovabili per il 2020 (17%). Già nel 2017, nel nostro Paese il 18,3% dell'energia consumata veniva dalle rinnovabili. Nel 2004 la quota di rinnovabili era soltanto del 6,3%.

"Le fonti rinnovabili dovranno avere una evoluzione ancora più accelerata rispetto a quanto già avvenuto - ha aggiunto Macrì - e si tratterà, a questo punto, non solo di impianti di grande taglia, ma anche di potenza ridotta connessi alle rete di distribuzione di energia elettrica. L'impegno dei gestori di rete sarà notevole, e questa è l'ulteriore sfida dei prossimi anni". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: