M5S, al via esame pdl su car sharing e car pooling

"Per ridurre traffico, inquinamento e congestione urbana"

Redazione ANSA ROMA

"Da oggi iniziamo a recuperare il ritardo accumulato dai governi passati rispetto al resto d'Europa lavorando alla messa a punto di uno strumento legislativo che promuove la mobilità intelligente: l'obiettivo è la diffusione di due modalità fondamentali di spostamento come il car-sharing e il car-pooling. Dobbiamo assolutamente ridurre la congestione del traffico veicolare, aumentare la salubrità delle città, favorire il risparmio economico, migliorare l'ambiente e ottimizzare gli spazi urbani". Lo spiegano i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Trasporti, Diego De Lorenzis, Emanuele Scagliusi primi firmatari delle due leggi in discussione, e Paolo Ficara, relatore del provvedimento.

"I dati pubblicati in questi giorni sull'inquinamento atmosferico nelle nostre città - aggiungono -, sottolineano l'importanza di sostenere e incentivare la mobilità condivisa per promuovere l'utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all'auto privata per gli spostamenti quotidiani. Un altro tassello relativo al nuovo modo di pensare la mobilità, soprattutto urbana, per garantire ai cittadini una migliore qualità della vita grazie all'intermodalità che integra la pedonalità, la ciclabilità, il trasporto pubblico locale e la sharing mobility".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: