Legambiente, antica strada Elba sventrata per cavi fibra

Nel comune di Marciana, all'interno del Parco dell'Arcipelago

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 25 GEN - I Rimercojo (o Rimercoi) all'isola d'Elba (Livorno), nel Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano e nel comune di Marciana, "che collega, attraverso l'antico e magnifico ponte" Lavacchio a Poggio, "era una vecchia strada, antica di almeno 700 anni": diventata in gran parte un sentiero "aveva conservato parte della sua pavimentazione in lastre irregolari di granito e in sassi meticolosamente sistemati". Ora però, denuncia Legambiente Arcipelago toscano, "non c'è più: è stata completamente sventrata per tutta la sua larghezza, meno, fortunatamente, che nell'attraversamento del ponte, per posare i cavi della fibra ottica per internet".

I lavori hanno trasformato "l'intero percorso in una poltiglia fangosa e riducendo la parte lastricata in un accumulo disordinato di lastre dove è difficile camminare". "Parte del materiale scavato è stato" poi "scaricato a valle, direttamente nel bosco". Per Legambiente è "impensabile che chi ha commesso questo sfacelo riesca a riportarlo a qualcosa di simile all'originale, visto anche come si è proceduto al 'ripristino'".

"Sappiamo - aggiunge l'associazione - che i carabinieri forestali sono già intervenuti prontamente con sopralluoghi e ci rivolgiamo al Comune di Marciana e al Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano perché intervengano perché i responsabili di questo scempio vi pongano in qualche modo rimedio e vengano sanzionati per quel che hanno combinato su una strada storica in un'area protetta". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie