'Giornalisti nell'erba' a raduno per parlare di clima

Venerdì a Frascati celebrano la loro Giornata nazionale

Redazione ANSA ROMA

Nel giorno del secondo Global strike for future, lo sciopero globale per il clima, venerdì prossimo, 24 maggio, i Giornalisti nell'erba celebrano la loro Giornata nazionale, evento inserito nel Festival dello Sviluppo Sostenibile dell'Asvis ed evento di lancio della Notte Europea dei Ricercatori.

    La rete di comunicazione ambientale che coinvolge bambini, ragazzi, insegnanti, comunicatori, ambientalisti, ricercatori metterà in campo in varie location di Frascati, uno dei più grandi poli di ricerca d'Europa e la cui Amministrazione patrocina l'iniziativa, una quarantina di eventi per condividere un anno di ricerche e inchieste, su cui migliaia di giovani e giovanissimi (dai 3 ai 29 anni) partecipanti al premio nazionale Giornalisti nell'erba e al progetto di citizen science "Be a data scientist" hanno lavorato (su dinamiche dell'informazione e temi come clima, migrazioni, salute, giustizia sociale, alimentazione).

    Sarà una giornata di approfondimento sul cambiamento climatico, oltre che sul tema annuale, #NonAbbocco, cioè su bufale e falsi miti riguardanti salute e alimentazione. Venerdì sarà pure l'overshoot day per l'Italia, ossia il giorno in cui abbiamo usato tutte le risorse naturali disponibili per quest'anno. Previsti, tra gli altri, gli interventi dei ragazzi di Fridays For Future e dei comitati studenteschi sul clima, ma anche un talk sulle bufale climatiche e un collegamento con la manifestazione per il clima a Roma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA