Violenza donne: questore Napoli, faro puntato su fenomeno

"Abbiamo competenze e sensibilità giuste per aiutare le vittime"

Redazione ANSA NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 25 NOV - "Siamo qui perché vogliamo tenere un riflettore sempre accesso su questo fenomeno così grave che vogliamo venga sempre denunciato". Lo ha detto il questore di Napoli Alessandro Giuliano che stamattina si è recato in piazza San Francesco a Capuana, a Napoli, dove è stato sistemato un camper della Polizia di Stato con a bordo un'equipe di operatori specializzati della Divisione Anticrimine, della Squadra Mobile, dell'Ufficio Denunce e dell' Ufficio Sanitario che hanno offerto il loro supporto a donne e potenziali vittime di maltrattamenti.
    Il questore di Napoli ha voluto sottolineare la vicinanza della Polizia di Stato alle donne che subiscono questi reati: "Sappiano che da noi ci sono degli operatori altamente specializzati che hanno la competenza e la sensibilità per accoglierle e aiutarle a risolvere i loro problemi".
    Giuliano ha anche voluto sottolineare l'efficacia dello strumento dell'ammonimento del questore: "può essere emesso anche su richiesta della parte offesa e spesso determina una cessazione dell'attività aggressiva e violenta. Questa è una delle tante ragioni per cui chiediamo - sempre - di segnalarci ogni comportamento inappropriato". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA