Scuola: flashmob e 'fotopetizione' studenti a Venezia

Presidi a Liceo Foscarini, Ca' Foscari e Iuav

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 18 NOV - Nella mattina la Rete degli studenti medi di Venezia ha accolto gli studenti del liceo Foscarini con un flash mob, esponendo uno striscione e lanciando una "fotopetizione" contro il governo e il ministro dell'istruzione Valditara.
    Gli studenti hanno posatoi davanti ad alcune sedi scolastiche e universitarie con maschere che riproducevano i ministri Valditara e Bernini e l'assessore regionale all'Istruzione, Elena Donazzan, e cartelli di protesta.
    In contemporanea, universitari e dottorandi hanno presidiato le sedi di Ca' Foscari e Iuav, contro le "posizioni estreme ed espressamente meritocratiche" del governo e della Regione Veneto, "che da anni - afferma una nota degli Studenti - non fa nulla per tutelare il Diritto allo Studio di migliaia di studenti iscritti nelle università del Veneto".
    Anche l'Associazione dottorandi italiani (Adi) di Venezia si è unita alla fotopetizione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA