Opel Rocks-e, in 'servizio' con i Vigili del Fuoco

In stabilimento di Rüsselsheim una piccola elettrica speciale

Redazione ANSA MILANO

Una Opel Rocks-e in servizio con i Vigili del Fuoco di Rüsselsheim. La piccola vettura elettrica della casa tedesca è stata infatti inserita nella squadra operativa dei Vigili del Fuoco della cittadina tedesca dove ha sede Opel. Il veicolo più piccolo della flotta ha una livrea rosso fuoco, con tanto di sistema di segnalazione speciale, luci anteriori lampeggianti e il numero di emergenza in evidenza.
Opel Rocks-e è equipaggiata con tutto quello che serve per svolgere il servizio richiesto all'interno dello stabilimento di Rüsselsheim.
Con tanto spazio disponibile sotto il sedile del passeggero e nel vano piedi per gli attrezzi, il quadriciclo a zero emissioni è pronto a fare il proprio dovere sul sito da 1,9 km quadrati, per esempio, per verificare gli estintori. Utilizzando Opel Rocks-e, i Vigili del Fuoco guidano a zero emissioni e possono raggiungere rapidamente ogni angolo del sito produttivo.
Invece di parcheggiare il veicolo davanti alla porta e dover attraversare a piedi gli ampi edifici, come avveniva in precedenza, i Vigili possono spostarsi anche all'interno, grazie al sistema di propulsione elettrico, risparmiando così moltissimo tempo. La Opel Rocks-e per i Vigil del Fuoco dello stabilimento di Rüsselsheim è stata creata congiuntamente dagli stessi operatori e dai colleghi di Advanced Engineering e OSV (Opel Special Vehicles). 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie