Pechino, terza zona per test auto a guida autonoma

Via libera a una nuova area di prova nel distretto di Shunyi

ANSA-XINHUA

La prima fase di un sito designato per test per veicoli a guida autonoma, nel distretto suburbano di Shunyi, nell'area a nord-est di Pechino, ha soddisfatto i requisiti tecnici per l'avvio delle corse di prova. Una cerimonia dedicata alla base di test, che copre un'area prevista di 80 ettari, si è tenuta alla 2020 World Intelligent Connected Vehicles Conference, che si è conclusa venerdì nella capitale cinese. I lavori di costruzione sono stati completati nella fase I di un campo di test da 20 ettari, progettato con un complesso di autostrade, strade urbane e rurali, così come simulazioni virtuali e strumenti di interazione veicolo-strada per città intelligenti. Pechino attualmente è dotata di tre siti di test chiusi per veicoli a guida autonoma, con due basi situate nei distretti di Yizhuang e Haidian.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie