Hertz Ride, primo tour in moto è 'Alpine Routes'

Per 2021 tour guidati in Europa, Nord Africa e Stati Uniti

Redazione ANSA MILANO

Hertz Ride ha annunciato 'Alpine Routes', il primo tour guidato in moto dei numerosi che l'azienda sta sviluppando per il 2021. Nel corso del mese di settembre Hertz Ride comunicherà infatti un nuovo portfolio di tour guidati in Europa, Nord Africa e Stati Uniti, tutti progettati per offrire una combinazione di strade selezionate, oltre ad esperienze culturali e gastronomiche lungo il percorso. Il primo tour sarà guidato dal Global Tours Director Ricardo Serpa in persona, che è entrato a far parte di Hertz Ride all'inizio dell'anno proprio per guidare la divisione tour. Una parte centrale del lavoro di Serpa è la progettazione dei tour offerti dall'azienda, per assicurare che ognuno di essi abbia un'attrattiva unica e sia stato accuratamente ricercato ed esplorato. "Sembra la perfetta combinazione di passioni e abilità - ha detto Serpa - e un'opportunità davvero unica per portare avanti un progetto di vita e contribuire a raggiungere l'obiettivo di fare di Hertz Ride uno dei maggiori player della crescente industria del moto-turismo". Il tour in moto 'Alpine Routes' parte e termina a Milano, con soste in luoghi famosi per la loro ospitalità e gastronomia, come Andermatt, Chiavenna, Livigno, Innsbruck, Cortina d'Ampezzo e Merano, per 2.100 km in dieci giorni di percorso. Con quattro date di partenza previste per il 2021, questo tour è stato progettato per far conoscere alcune tra le più belle strade delle Alpi agli appassionati di moto più esigenti di tutto il mondo. In sella attraverso Italia, Svizzera, Germania, e Austria si attraverseranno passi alpini come quello del Furka, dell'Oberalp, del Gavia, dello Stelvio e del Pordoi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie