Un settembre da record per Automobili Lamborghini

Consegnate 738 unità, negli ultimi tre mesi sono state 2.083

Redazione ANSA ROMA

Lamborghini registra il miglior settembre di sempre sotto il profilo commerciale (738 unità consegnate) e un andamento positivo degli ultimi tre mesi (2.083 unità consegnate). La chiusura di sette settimane durante il lockdown ha dimostrato la lungimiranza del management che, mettendo al primo posto la sicurezza delle sue persone, ha comunque ripensato le strategie di business a medio termine. La riapertura ha segnato il lancio di ben tre nuovi modelli, la Huracán RWD Spyder, la Sían Roadster, l'Essenza SCV12, nonché il raggiungimento di traguardi importanti (10.000 Urus e 10.000 Aventador prodotte), la continua crescita sui canali social e il lancio di un progetto culturale per sostenere il rilancio del paese "With Italy, For Italy".

"Questi risultati - ha affermato Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini - mi rendono orgoglioso, perché confermano l'ottimo lavoro che abbiamo svolto in questi anni, tale da continuare a renderci protagonisti nel panorama automobilistico. Il nostro team è stato capace di superare un momento di grande incertezza con grande flessibilità e prontezza di reazione. Abbiamo sperimentato nuovi modi per connetterci ai nostri clienti e appassionati e dato continuità ai piani con un costante occhio rivolto al futuro, che da sempre ci contraddistingue".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie