Bmw Group primo nei Dow Jones Sustainability Index 2020

Titolo assegnato per categoria Automobiles su 39 rivali

Redazione ANSA MILANO

Guadagnando 80 punti su 100 possibili Bmw Group si è aggiudicato il primo posto per la categoria Automobiles nell'ultima classifica pubblicata da S&P Dow Jones Indices per i Dow Jones Sustainability Index World and Europe (DJSI). Bmw Group figura quindi come l'azienda automobilistica più sostenibile del mondo ed è l'unico produttore del settore ad essere stato costantemente nominato tra i leader di settore fin dall'istituzione del Dow Jones Sustainability Index. Nel 2020 sono state valutate complessivamente 39 aziende automotive. I risultati mostrano che Bmw Group è migliorato in tutte e tre le aree di valutazione (Governance & Economic, Ambiente, Sviluppo Sociale). ''La lotta al cambiamento climatico e il modo in cui utilizziamo le risorse - ha detto Oliver Zipse, presidente del Cconsiglio di amministrazione di Bmw AG - decideranno le sorti della nostra società e, anche, di Bmw Group. Per questo motivo, abbiamo fatto della sostenibilità e dell'efficienza delle risorse il centro del nostro allineamento aziendale, un approccio condiviso in tutte le divisioni. Lo consideriamo un elemento fondamentale per costruire con successo il nostro futuro, dato che business model e sostenibilità per noi vanno di pari passo''. L'attuale leadership di settore di Bmw Group nel Dow Jones Sustainability Index riflette i continui traguardi che il gruppo ha raggiunto negli ultimi anni. Ad esempio, attraverso la sua rete di produzione internazionale, Bmw Group ha ridotto il consumo di energia per veicolo prodotto del 40% e le emissioni di CO2di circa il 70% dal 2006. Tutti i siti di produzione utilizzano elettricità proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili. Bmw Group ha anche ridotto le emissioni di CO2dei nuovi veicoli venduti in Europa di circa il 42% tra il 1995 e il 2019. Il gruppo ha poi sistematicamente inserito elevati standard ambientali e sociali nella gestione della propria supply chain, affermandosi come leader in questo campo. Ed ora si appresta a compiere il passo logico successivo nella lotta al cambiamento climatico e verso una gestione responsabile delle risorse, come dettagliato nella nuova direzione strategica per la sostenibilità presentata a luglio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie