Honda riduce produzione veicoli per carenza di chip

Domanda dalla Cina, e crescita comparto 5G riduce scorte auto

Redazione ANSA

Le difficoltà nell'approvvigionamento di semiconduttori costringe la Honda a ridurre la produzione di circa 4.000 veicoli al mese nei suoi stabilimenti del Giappone centrale. Lo rivelano fonti a conoscenza del dossier all'agenzia Kyodo, spiegando che tra i modelli interessati c'è la Fit - che viene assemblata nella fabbrica di Suzuka, all'interno della prefettura di Mie. Il secondo costruttore auto nipponico ha prodotto 65.000 veicoli in Giappone nel mese di novembre, in scia all'aumento della domanda dalla Cina; una dinamica che ha contribuito a causare un'insufficienza di chip. Lo scorso mese la casa tedesca Volkswagen aveva avvisato che si troverà costretta a contenere l'output nei tre mesi da gennaio a marzo in Europa, Nord America e Cina, in previsione di ordinativi di chip oltre le aspettative per gli smartphones e gli apparati della tecnologia 5G, lasciando scoperto il settore auto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie