Dongfeng verso l'uscita da jv in Cina con Kia e Yueda Group

Verrà ceduto pacchetto 25%, risultati in calo nel 2020 e 2021

Redazione ANSA ROMA

Dongfeng - una delle prime quattro aziende automobilistiche cinesi - ha annunciato l'intenzione di vendere la sua quota del 25% in Dongfeng Yueda Kia, la joint venture creata nel 2002 con la sudcoreana Kia Motors e il cinese Yueda Group.
    Come riferisce il sito Gasgoo.com, le tre società vogliono rivalutare i termini e gli equilibri della jv, di cui Dongfeng, Yueda e Kia hanno rispettivamente una quota del 25%, del 25% e del 50%. Se l'accordo verrà completato, Dongfeng non avrà alcuna partecipazione in questa impresa che ha dato commercialmente risultati inferiori rispetto ai programmi.
    Nel 2020, Dongfeng Yueda Kia ha venduto 249.000 veicoli, solo il 40% delle 650.000 unità immatricolate nel 2016, che è stato l'anno di picco. Nei primi nove mesi del 2021, le vendite della jv sono diminuite del 17,63% rispetto a un anno fa.
    Secondo i risultati finanziari 2020 comunicati da Yueda, la perdita netta attribuibile alla partecipata Dongfeng Yueda Kia è stata di 1,188 miliardi di RMB, cioè 16 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie