Auto: Tesla in Cina consegna oltre 400.000 unità a Shanghai

Durante i primi 11 mesi del 2021, +242% sul 2020

Redazione ANSA

In Cina lo stabilimento della Tesla di Shanghai ha consegnato 413.283 veicoli nel periodo gennaio-novembre del 2021, in crescita del 242% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è stato reso noto dal produttore di auto elettriche statunitense.
    Secondo quanto fa sapere la società, sono state realizzate in Cina continentale oltre 1.000 stazioni Supercharger, 8.000 colonnine Supercharger e 700 stazioni della rete Destination charging.
    Le berline Tesla fabbricate in Cina sono state esportate in Paesi come Danimarca, Svizzera, Svezia, Spagna, Paesi Bassi e Norvegia.
    L'attuale capacità produttiva annuale della Gigafactory di Tesla a Shanghai, fa sapere la stessa società, ha superato i 450.000 veicoli, con il 90% delle parti prodotte in loco, aggiungendo che il 92% dei materiali metallici che compongono le celle delle batterie nello stabilimento di Shanghai possono essere riciclati. (ANSA-XINHUA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie