Jeep Gladiator Farout fuoristrada per andare molto lontano

Allestimento per essere autonomi e V6 EcoDiesel a basso consumo

Redazione ANSA ROMA

Per andare lontano, davvero lontano, Jeep immagina una speciale versione del pick-up Gladiator - denominata Farout, cioè oltre i limiti - che sfrutta le caratteristiche di questo modello, in termini di dimensioni del cassone e della portata, per proporre un veicolo-abitazione assolutamente autonomo e capace di accompagnare gli appassionati in avventure su territori inesplorati o comunque privi di strade e strutture ricettive. La grande autonomia di Gladiator Farout è garantire dalla nuova motorizzazione V6 EcoDiesel a basso consumo di carburante e basse emissioni che è stata introdotta recentemente da FCA nella gamma Jeep Gladiator e che sta incontrando per le sue caratteristiche e prestazioni un grande successo presso gli appassionati Usa. Si tratta del 3.0 260 Cv a gasolio di ultimissima generazione, il più recente sviluppo del V6 EcoDiesel creato da VM Motori a Cento, in provincia di Ferrara, (oggi parte di FCA) e già ampiamente collaudato in molti altri modelli del Gruppo, Maserati compresa. Con un consumo di 8,1 litri per 100 km, questa unità ad alta tecnologia offre a modelli come Jeep Wrangler e Jeep Gladiator una autonomia impensabile per i propulsori a benzina tipici del mercato Usa e capace di fornire una coppia di ben 600 Nm, cosa egualmente non possibile con motori non turbodiesel e privi di elettrificazione spinta. Basata sulla proposta Jeep Wayout che era stata mostrata nel 2019 al Moab Easter Jeep Safari, la Gladiator Farout avrebbe dovuto essere protagonista in aprile dell'edizione 2020 di questo celebre evento dedicato all'off-road, ma l'emergenza Covid ha spostato ad oggi il suo debutto virtuale. ''Anche se quest'anno non siamo riusciti a festeggiare il Moab Safari con la nostra ultima gamma di proposte - ha affermato Jim Morrison, head of Jeep Brand - FCA North America - siamo lieti di presentare oggi il concept Jeep Farout che unisce l'efficienza dei consumi di Gladiator EcoDiesel con una serie di caratteristiche che i fan dell'overlanding non potranno non appezzare. Basandosi sulla popolarità di Gladiator Wayout dello scorso anno e poiché l'overlanding - cioè il vivere esplorazioni in 4x4 verso zone remote - continua a crescere in popolarità, Farout è un'altra opportunità per raccogliere feedback dalla nostra base di clienti appassionati''. La caratteristica principale del concept Gladiator Farout è una tenda da tetto pieghevole, personalizzata e capace di creare in pochi secondi una cellula abitativa da 4,9 metri di lunghezza per 2,3 metri di larghezza capace di ospitare comodamente fino a quattro persone. I caldi e invitanti interni rivestiti in legno di Gladiator Farout sono esaltati da una illuminazione soffusa, e comprendono frigorifero, riscaldamento autonomo, scaffali pensili, sedili integrati e spazio per i tavoli. I rivestimenti sono in pelle blu scuro, con cuciture arancioni e inserti dei sedili in flanella scozzese. L'esterno di Gladiator Farout presenta il nuovo colore della carrozzeria Earl, ganci di traino. il robusto assetto è enfatizzato da un kit di sollevamento Jeep Performance Parts, da molle e ammortizzatori speciali Fox, da cerchi in carbone opaco da 17 pollici, da pneumatici terreno-fango da 37 pollici e da un paraurti in acciaio Gladiator Rubicon modificato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie