Bentley Continental GT Mulliner Coupé, debutto a Salon Privé

Sarà esposta con Mulliner Bacalar e altro modello ancora segreto

Redazione ANSA MILANO

Debutto mondiale al Salon Privé per la nuova Bentley Continental GT Mulliner, in versione coupé. La supercar di lusso sarà In scena al Blenheim Palace, nel Regno Unito, dal 22 settembre, dove sarà esposta insieme alla Bentley Mulliner Bacalar, anch'essa al suo debutto pubblico, e con una non ancora annunciata vettura del portafoglio Mulliner Classic.

Tanti sono gli elementi esclusivi di design esterno che differenziano la Continental GT Mulliner dal resto della famiglia. Nella parte anteriore, la nuova griglia con disegno 'Double Diamond' definisce il nuovo stile della firma Mulliner, completato da prese d'aria nel parafango anteriore. Altri dettagli di design Mulliner sono le calotte degli specchietti in argento satinato con lampade Mulliner Welcome sotto e soglie delle porte esterne illuminate con le lettere Mulliner. La GT Mulliner viene equipaggiata con nuovi cerchi Mulliner da 22 pollici, con un design su misura in una finitura verniciata e lucidata. Lo stemma centrale di ogni ruota è autolivellante, con l'iconica 'B' di Bentley sempre in posizione verticale.

L'abitacolo della Continental GT Mulliner è definito dal lusso e mostra un alto livello di scelta e personalizzazione di materiali e dettagli. Otto diverse combinazioni di tre colori sono proposte da Mulliner, utilizzando la tavolozza di pelli e fili di Bentley per creare un contrasto nell'abitacolo. Il tetto della cabina è rifinito su tutta la sua lunghezza con pelle martellata o liscia per abbinarsi agli schienali dei sedili se viene selezionato il tetto in vetro fisso. La consolle centrale è rivestita con una nuova finitura tecnica fresata a diamante che utilizza una lavorazione di precisione per formare un modello perfetto di sfaccettature, accompagnata su entrambi i lati da un rivestimento in noce Grand Black con sovrapposizioni cromate. Un orologio Breitling originale si trova invece al centro della console, mentre il cruscotto lato passeggero è rifinito con una silhouette del profilo esterno dell'auto e il logo Mulliner. Ulteriori personalizzazioni sono disponibili attraverso una gamma di 88 finiture ed essenze di legni impiallacciati che possono essere abbinate agli interni o agli esterni dell'auto. Sotto al cofano i clienti della Continental GT Mulliner possono scegliere il propulsore W12 di Bentley da 6,0 litri che eroga 626 CV o il compatto V8 da 4,0 litri capace di542 CV. La tecnologia antirollio attiva elettrica a 48 V di Bentley, Bentley Dynamic Ride, è montata di serie, offrendo un grande controllo del corpo e stabilità in curva e una guida confortevole durante la crociera. Gli ordini per entrambe le versioni coupé e cabriolet della Continental GT Mulliner saranno presi da ottobre, con le prime consegne che inizieranno all'inizio del prossimo anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie