Audi Q5, nuovi motori e dotazioni per best seller della casa

Al debutto il 2.0 TDI da 163 CV e il 2.0 TFSI da 265 CV

Redazione ANSA MILANO

Si aggiungono due nuove motorizzazioni alla gamma Audi Q5, modello della serie più venduto al mondo. Se fino ad oggi la nuova Q5 era stata offerta nella sola variante 2.0 TDI quattro S tronic 204 CV, è ora disponibile anche in abbinamento nella versione 163 CV del 2.0 TDI e nella performante versione 2.0 TFSI da 265 CV con trazione integrale quattro ultra. Entrata in una nuova era grazie alla piattaforma modulare d'infotainment MIB 3, la Q5 nella variante Diesel, attuale entry level della gamma, punta ad abbinare efficienza e performance.

Il propulsore quadricilindrico di 2 litri si avvale di soluzioni tecniche come i circuiti di raffreddamento separati, il doppio albero di equilibratura e la radicale riduzione degli attriti interni. Il nuovo basamento invece è in alluminio, mentre la gestione termica è stata rivisitata e il sistema d'iniezione common rail opera a una pressione massima di 2.200 bar. Audi Q5 2.0 TDI 163 CV, dotata di serie della trasmissione automatica a doppia frizione S tronic a 7 rapporti, scatta da 0 a 100 km/h in 9 secondi e raggiunge una velocità massima di 213 km/h a fronte di consumi nel ciclo combinato WLTP di 5,6 - 6,2 litri ogni 100 chilometri ed emissioni di 146 - 162 grammi/km di CO2 (123 - 125 grammi/km NEDC), valori a cui contribuisce la tecnologia mild-hybrid. La tecnologia mild-hybrid a 12 Volt caratterizza anche il propulsore 2.0 TFSI da 265 CV che scatta da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 240 km/h a fronte di consumi nel ciclo combinato WLTP nell'ordine degli 8,4 - 9,2 litri ogni 100 chilometri e di emissioni di CO2, al cui contenimento concorre il filtro antiparticolato, di 190 - 209 grammi/km (165 - 171 grammi/km NEDC). Al cambio a doppia frizione S tronic a sette rapporti è abbinata la trazione integrale quattro, opzionata dal 90 per cento dei Clienti della precedente generazione di Q5, nella configurazione ultra. La catena cinematica opera in modo particolarmente efficiente, attivando la ripartizione della coppia al retrotreno solo quando necessario e seguendo una logica d'intervento sia reattiva sia predittiva. All'entrata a listino delle nuove motorizzazioni, abbinabili a tutti gli allestimenti in gamma (base, Business, Business Advanced, S line ed S line plus), si affianca un'ulteriore novità: Audi Q5 può ora contare sugli equipaggiamenti personalizzabili Audi exclusive, che consentono di spaziare tra oltre 50 tinte carrozzeria, rivestimenti in pelle Nappa, inserti in carbonio e radica di noce o quercia e tappetini coordinati alla combinazione di colori scelta in abitacolo. C'è anche il pacchetto a richiesta Audi exclusive edition Cognac, tra nero e tinta cognac della pelle Nappa. Nelle Concessionarie italiane dal mese di novembre, Audi Q5 2.0 TDI S tronic 163 CV vede il listino partire da 50.800 euro. I prezzi di Audi Q5 2.0 TFSI quattro S tronic 265 CV partono invece da 59mila euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie