Bentayga Hybrid, in arrivo le nuove versioni S e Azure

Si allarga la gamma ibrida del Suv di Bentley

Redazione ANSA ROMA

Bentley Bentayga Hybrid accoglie due nuove versioni per rimanere ai vertici nel segmento dei Suv di lusso. La gamma ibrida accoglie infatti la Bentayga S e la Azure, con la prima orientata maggiormente verso le prestazioni, mentre la seconda strizza l'occhio al lusso e al comfort.

Entrambe condividono il nuovo powertrain ibrido composto da un motore termico V6 3.0 litri di nuova concezione, affiancato da una unità elettrica da 100 kW per una potenza di sistema pari a 462 Cv.
Buone le prestazioni: la Bentayga S Hybrid accelera da zero a 100 km/h in 5,3 secondi , con una velocità massima di 254 km/h.
Al di là dei numeri, Il carattere orientato alle prestazioni della Bentayga S Hybrid appare chiaro sin dal primo sguardo.
Come per tutti i modelli S di Bentley, la specifica Blackline mostra dettagli in nero lucidi, come calotte degli specchietti, battitacco, cornici dei proiettori, griglia frontale e sul paraurti anteriore.
I modelli Azure di Bentley, invece, pur essendo in grado di offrire prestazioni entusiasmanti, danno la priorità al benessere e al comfort degli occupanti. Fuori dall'ambiente urbano, la potente combinazione di motore a benzina V6 da 3,0 litri e motore elettrico continua a offrire un'esperienza di guida silenziosa e raffinata.
I tecnici Bentley hanno lavorato molto sull'isolamento acustico della Bentayga Azur, in grado di limitare molto il livello di rumore e vibrazioni all'interno dell'abitacolo.
All'esterno la Bentayga Azure Hybrid presenta paraurti con superfici cromate nella parte inferiore, badge Azure e cerchi da 22" a dieci razze. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie