Covid: a Sauze d'Oulx nuove misure, arriva drive-in per test

Parte il progetto Open Valley, apre servizio tamponi rapidi

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 19 NOV - Tamponi rapidi, servizio di spesa a domicilio, la sanificazione del Palazzo Comunale per la tutela dei lavoratori e un videomessaggio del sindaco Mauro Meneguzzi per sollecitare i suoi concittadini alla massima attenzione e al rispetto delle regole. Sono le nuove misure adottate dal Comune di Sauze d'Oulx, nel torinese, per contrastare l'emergenza Covid. Fra queste, la seconda fase, a partire da sabato, del progetto 'Open Valley', con l'allestimento di un drive-in per i tamponi rapidi.
    "Durante l'estate - ricordano il sindaco e il consigliere delegato alla Protezione Civile, Davide Allemand - la caccia al Coronavirus ha utilizzato lo strumento dei test sierologici e del questionario, ora si è deciso di cambiare. La procedura - spiegano - sarà drive-in, rimanendo cioè in macchina lungo un percorso nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale 'Le Baite', e al questionario si affiancherà il tampone antigenico rapido. In caso di positività si verrà sottoposti immediatamente a tampone molecolare con referto entro 48-72 ore".
    In accordo con l'Asl To3, è stato stabilito che possono sottoporsi al test persone che presentano sintomi associati all'infezione da Covid o chi ha avuto un contatto a rischio con una persona positiva. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA