Inaugurato l'Anno internazionale del suono

Eventi in tutto il mondo, tra passeggiate sonore e seminari

Redazione ANSA

Una passeggiata sonora per le strade di Parigi, partendo dalla Torre Zamansky dell'università Sorbona, per poi districarsi tra le installazioni sonore disseminate nei dintorni, e poi la cerimonia di apertura vera e propria, a partire dalle 19, presso il grande anfiteatro dell'ateneo: così ha preso il via l'Anno internazionale del suono,l' iniziativa globale coordinata dalla Commissione Internazionale di Acustica (Icu) per sottolineare l'importanza del suono in tutti gli aspetti della vita.

Tanti gli eventi organizzati in tutto il mondo, di cui oltre una ventina in Italia (che vanta la maggiore presenza), per celebrare l'importanza del suono e promuovere le migliori pratiche, in linea con la risoluzione dell'Unesco, secondo cui il suono influenza l'equilibrio degli esseri umani e ha dimensioni economiche, ambientali, sociali, mediche, industriali e culturali.


Inaugurato a Parigi l'Anno internazionale del suono (fonte:sound2020.org)

La Commissione internazionale per l'acustica intende inoltre lanciare una competizione su scala globale per gli studenti delle scuole primarie e secondarie, collegata alla risoluzione Unesco sul suono. Il  primofebbraio il laboratorio acustico Adhiwijogo dell'istituto tecnologico indonesiano Bandung aprirà le porte al pubblico per far capire come il suono influisce sulla società.

Il 13 febbraio invece ci sarà la cerimonia di apertura dell'anno del suono negli Stati Uniti, a Washington D.C., mentre il 20 febbraio l'Associazione nazionale per la tutela dell'udito supporterà la campagna Wiki4YearOfSound2020 di Wikipedia, suggerendo argomenti che dovrebbero essere approfonditi sul suo sito e migliorando la traduzione degli articoli esistenti.

Tra gli eventi previsti in Italia da segnalare il 27-28 febbraio la V Giornata dell'udito, con una conferenza presso il ministero della Salute, il 5 marzo a Firenze il workshop 'Beautiful sounds-Positive sounds for happy places' e il 13 giugno a Tarquinia la prima notte dei pipistrelli per ascoltare gli ultrasuoni da loro emessi. Dal 20 al 24 aprile, infine, Lione ospiterà il Forum sull'acustica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA