Le interazioni sociali fra gli scienziati ispirano i temi di ricerca

Lo dimostra studio di 30 anni di pubblicazioni di 200.000 fisici

Redazione ANSA

Dimmi chi conosci e ti diro' quale argomento di ricerca fa per te: la scienza dei dati svela come gli scienziati scelgono i temi dei loro studi, dimostrando che sono sempre piu' legati alle proprie connessioni sociali. È quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports dal gruppo di ricercatori della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa, della Scuola Normale superiore, dell'Universita' di Bologna e dell'Universita' di Stato della Pennsylvania.

I risultati, osservano gli esperti, suggeriscono che le scienze moderne sono profondamente legate alle connessioni sociali. Gli autori dello studio hanno analizzato le pubblicazioni scientifiche di 200.000 fisici lungo un orizzonte temporale di piu' di trent'anni, tra il 1977 e il 2009. La ricerca sottolinea l'importanza di facilitare le interazioni tra scienziati con differenti specializzazioni, che possono avere un ruolo cruciale per lo sviluppo di linee di ricerca innovative.

"Le interazioni sociali emergono come principale mezzo di scambio e acquisizione di nuova conoscenza", spiega Giorgio Tripodi, primo autore dello studio e dottorando in Data Science, promosso da Normale, Universita' di Pisa, Sant'Anna, Scuola IMT Alti Studi Lucca e Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). "I dati ci mostrano in maniera evidente - conclude lo studioso - come le collaborazioni modulino il trasferimento di conoscenza. Piu' ci si allontana dalla propria specializzazione, piu' rilevanti diventano infatti le interazioni con gli altri scienziati".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA