Cibus: Ferro, con Ice 360 buyer esteri, il doppio del 2021

Da più di 50 Paesi, segno dell'interesse mondiale per fiera

Redazione ANSA PARMA
(ANSA) - PARMA, 03 MAG - "I buyer esteri sono migliaia, quelli che Ice Agenzia ha portato sono 360, un numero che è quasi il doppio rispetto a settembre. È segno che la macchina delle fiere è ripartita e che Cibus suscita grande interesse nel mondo". Lo ha detto Carlo Ferro, presidente dell'Agenzia Ice, alla 21/ma edizione di Cibus, il salone internazionale dell'alimentazione in corso a Parma. "Provengono da più di 50 Paesi - ha aggiunto - se escludiamo la Cina per ragioni di restrizioni e Russia e Bielorussia per il resto abbiamo tutti i partecipanti del mondo". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie