I grandi dell'arte dolciaria incontrano pubblico a Torino

'Giornata della pasticceria' alla vigilia del Bocuse d'Or

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 10 GIU - Quattro grandi dell'arte dolciaria, il maestro Iginio Massari, la pastry chef Loretta Fanella, unica donna italiana nella lista dei 300 migliori del mondo, il 're del cioccolato torinese' Guido Gobino e Corrado Assenza, definito da Alain Ducasse "le plus gran confiseur du monde" (il più grande pasticcerie del mondo), tutti assieme nel centro di Torino. Nel giorno delle selezioni europee per la finale a Lione della Coppa del mondo di Pasticceria - l'Italia, campione in carica non partecipa, perché già qualificata - il Bocuse d'Or Off cala i suoi assi. Nel ricchissimo programma delle iniziative che accompagnano il Bocuse d'Or - che si tiene domani e martedì all'Oval del Lingotto, con 20 squadre nazionali in gara per 10 posti, oggi è la "Giornata della Pasticceria", che si celebra in tre palazzi storici della città, Museo del Risorgimento, Circolo dei Lettori e Palazzo Birago.

Tre location di prestigio che accolgono torinesi, turisti e appassionati per degustazioni, show cooking e workshop.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA