Barilla,nel lockdown riscoperta pasta e riti alimentari casa

Riappropriazione consumi lascerà il segno in futuro

Redazione ANSA PARMA

Focus sui consumi alimentari e sul carrello della spesa durante e post la pandemia oggi a Cibus Forum, alle Fiere di Parma. "Negli ultimi sei mesi - ha detto Guido Barilla, presidente del Gruppo Barilla Spa - si è consumata più pasta. Una scelta che - a giudizio dell'imprenditore di Parma - non è soltanto di carattere economico ma di stabilità e sicurezza dei consumi. Sicuramente gli italiani, e i consumatori tutti, sono stati molto accorti alla sicurezza e alle procedure di igiene. Ma nel lockdown le persone hanno anche riscoperto la ritualità dei consumi a casa.

Ci sono prodotti, come ad esempio la farina, che per molti anni sono stati un po' negletti e che sono tornati da protagonisti sulla tavola. Molte abitudini che si sono riprese nel periodo di emergenza da Covid - ha concluso - lasceranno traccia anche in futuro. Le persone sono più accorte e si sono riappropriati di riti che erano in parte dimenticati".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie