Settimana della Cucina Italiana in Giappone: spazio al vino

Wine2Wine Exhibition, tappa speciale Vinitaly a Tokyo

Redazione ANSA TOKYO
(ANSA) - TOKYO, 24 NOV - Nell'ambito del programma di eventi della Settimana della Cucina Italiana in Giappone, e nel contesto della Wine2Wine Exhibition - Vinitaly, l'Ambasciata a Tokyo, l'Agenzia ICE e Veronafiere presentano un innovativo evento B2B capace di mettere in contatto, tramite la piattaforma online Veronafiere Plus, qualificati operatori giapponesi con le cantine e i produttori selezionati in Italia. "Un'iniziativa da noi fortemente voluta per celebrare il vino italiano in un mercato strategico quale quello giapponese" - commenta l'Ambasciatore d'Italia a Tokyo Giorgio Starace.

"L'agroalimentare è tra i settori in cui il nostro export ha beneficiato maggiormente dell'entrata in vigore dell'Accordo di Partenariato Economico UE-Giappone, facendo registrare nel 2019, prima della crisi COVID-19, una straordinaria crescita: +11,8%.

Le esportazioni di bevande, inclusi vini e spumanti, sono cresciute nello stesso periodo del 21,2%. Sono dati incoraggianti che motivano il desiderio di ripartenza del Sistema Paese in Giappone, unito più che mai a sostegno del Made in Italy". Dello stesso avviso Giovanni Mantovani, Direttore Generale di Veronafiere. "Per i vini italiani, dopo una crescita del 16% di export in valore nel 2019, è stata inevitabile infatti la perdita nei primi otto mesi di quest'anno causata dalla pandemia COVID- 19. Al contempo, registriamo un crescente interesse per le nostre produzioni che hanno, da sempre, un forte appeal per i buyer e per gli amanti del vino del Sol Levante". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie