Bellanova, Ortofrutta sia protagonista nel patto per l'export

La ministra al taglio del nastro virtuale di Macfrut

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - "L'ortofrutta deve essere protagonista nel patto per l'export e nella spesa collegata per oltre un miliardo di euro. Possiamo e dobbiamo migliorare la nostra presenza nei mercati esteri e far valere la forza del marchio Italia nel mondo. Questa fiera ci dice che è possibile farlo e deve essere un obiettivo irrinunciabile". Lo ha detto la ministra per l'Agricoltura Teresa Bellanova, intervenendo al taglio del nastro virtuale di Macfrut Digital, l'innovativa tre giorni dedicata al mondo dell'ortofrutta in programma da oggi (8 settembre) fino a giovedì 10.

Il rilancio, ha detto ancora Bellanova, "deve essere un'azione concreta, confermato dal +6,9% del nostro export a dimostrazione della nostra forza attrattiva sui mercati mondiali". Internazionalizzazione ed export "sono la seconda parola chiave: oltre al consolidamento nel mercato interno, la sfida è quella dei mercati globali. In questi mesi abbiamo raggiunto risultati importanti: lo sblocco nel febbraio del mercato brasiliano per nostre susine, la conclusione del negoziato in aprile con la Thailandia per l'esportazione delle mele italiane, il via libera del maggio scorso alle mele a Taiwan, la recente firma dell'addendum al protocollo per l'esportazione di kiwi in Cina. Traguardi importanti anche grazie al Tavolo Ortofrutticolo che adesso dovrà misurarsi con la strategia di intervento della nuova Pac 2021-2027".

Le prossime settimane "sono importanti nella costruzione di un piano di recupero e resilienza per nuovi rapporti di filiera, progetti per sostenere il ruolo dell'agricoltura nei cambiamenti climatici, per fermare il dissesto idrogeologico, per sostenere la sostenibilità. Abbiamo messo in campo per l'intero settore agroalimentare oltre 2,5 miliardi di euro in sostegno della competitività, per la liquidità e con un di fondo 600 milioni di euro per ristoranti".    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie