Il Carnevale Europeo torna a Trieste

Musicisti e orchestre in maschera nelle strade

Redazione ANSA TRIESTE

TRIESTE - Cortei variopinti e bande mascherate provenienti da tutto il Vecchio continente, 'invadono' con la loro musica il centro di Trieste. Dal 14 febbraio fa tappa nel capoluogo giuliano il Carnevale Europeo, la manifestazione che ogni anno richiama migliaia di persone e vede la partecipazione di numerose formazioni rappresentanti della cosiddetta 'Guggenmusik', una musica costituita da brani molto noti e riarrangiati per fiati e percussioni. Dopo avere toccato Salisburgo, Klagenfurt, Praga e Magonza, l'evento torna per la seconda volta a Trieste (la prima fu nel 2014).

In giro per il centro cittadino, si sono riversate le 'Gugge band', in tutto una quarantina di orchestre e un migliaio di musicisti - in particolare da Austria, Germania, Svizzera, ma anche dall'Italia - che hanno conquistato i molti passanti, animando l'atmosfera e salendo sui piccoli palchi allestiti per l'occasione. L'evento conclusivo, il 'Monster Konzert', si tiene il 16 febbraio in piazza Unità d'Italia con l'esibizione di 25 Gugge.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: