San Francesco del '400 non va al Mart, 'trasferta a rischio'

Soprintendenza Arezzo blocca opera di Bartolomeo della Gatta

Redazione ANSA AREZZO

AREZZO - La Soprintendenza di Arezzo, Siena e Grosseto ha bloccato la 'trasferta' al Museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto dell'opera 'San Francesco che riceve le stimmate', quattrocentesco dipinto di Bartolomeo Della Gatta (1448-1502) conservato nella Pinacoteca di Castiglion Fiorentino (Arezzo). Il dipinto era appena rientrato da un'esposizione agli Uffizi dove ha contribuito a far registrare numeri notevoli di visitatori. Il Mart di Trento aveva chiesto l'opera al Comune di Castiglion Fiorentino in prestito per la mostra dedicata ai 'Pittori moderni della realtà Gregorio Sciltian, Pietro Annigoni, Xavier Bueno e Antonio Bueno', in programma dal 14 maggio al 18 settembre. Un progetto nato da un'idea di Vittorio Sgarbi, presidente del Mart. Per gli esperti della Soprintendenza però un nuovo spostamento "metterebbe a rischio la conservazione del bene". Il caso ora è sul tavolo del Mic che dovrà pronunciarsi in maniera definitiva. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie