Nuove 'Collezioni '900' Pistoia, Chini e Marini tra le star

Dipinti e sculture di protagonisti in arte del 'secolo breve'

Redazione ANSA PISTOIA

(ANSA) - PISTOIA, 13 MAG - Con 'Collezioni del Novecento' da sabato 14 maggio Pistoia Musei presenta, nella sua sede di Palazzo de' Rossi a Pistoia, un nuovo percorso espositivo dedicato agli artisti attivi a in città dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. Grazie a un accordo di comodato firmato nel 2018, l'allestimento accoglie opere dalla collezione di Fondazione Caript e dalla raccolta del Novecento pistoiese di Intesa Sanpaolo. Tra gli artisti di cui sono esposte le opere, Galileo Chini, Andrea Lippi, Eloisa Pacini, Pietro Bugiani, Egle Marini e Marino Marini, Fernando Melani, Gualtiero Nativi, Mario Nigro, Umberto Buscioni e Roberto Barni.
    Tra le opere esposte (dipinti e sculture), anche la grande scultura in pietra di Marino Marini 'Pomona', dal 1981 nell'atrio dell'Antico Palazzo dei Vescovi, ma ora allestita al centro del percorso espositivo di Palazzo de' Rossi. "Con questo percorso stabile Pistoia Musei - spiega una nota - conferma la propria attenzione per il Novecento a Pistoia, dando rilievo a una provincia attiva e intraprendente, mai limitata ai confini cittadini ma da sempre pronta e reattiva al confronto con realtà, movimenti e contesti nazionali e internazionali".
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie