A Collodi mostra con naso di Pinocchio più lungo del mondo

Opera collettiva da guiness in continuo divenire. Dal 18/6

Redazione ANSA COLLODI (PISTOIA)

(ANSA) - COLLODI (PISTOIA), 16 GIU - Arriva a Collodi (Pistoia) la mostra da guinness dei primati, con il naso di Pinocchio più lungo del mondo. 'Di Favola in fiaba. Il naso di Pinocchio più lungo del mondo' sarà visitabile dal 18 giugno a fine agosto al Parco di Pinocchio. Il progetto nasce dalla fantasia di due bambini abruzzesi, Francesco e Ginevra Margiotta (in arte sono I_Bros), spiega una nota, riconosciuti come i più giovani artisti di arte contemporanea in Italia. Con loro Gianluca Petrini, noto artista sardo. L'opera si allunga grazie all'adesione al progetto di grandi e piccoli, noti e non, diventando una realtà collettiva, in continuo divenire. Oltre 14 le regioni italiane che hanno aderito con artisti di fama.
    A Collodi è stato possibile portarne solo in parte (quasi 20 metri disposti a ferro di cavallo in Sala del Grillo). Si può aderire al progetto anche a distanza, dipingendo un quadro su tela raffigurante (con qualunque tecnica e usando anche materiali diversi) il personaggio di una fiaba o di cartone animato che contenga una linea disegnata a 32 cm di altezza con uno spessore di tre cm, ovvero il naso di pinocchio che allunga l'opera. Tra i sostenitori più noti ci sono gli artisti Alfredo Rapetti Mogol e Dale, presente nel Guinness dei primati per aver dipinto l'opera d'arte più lunga del mondo. La mostra sarà inaugurata il 18 giugno, alle 11, dal presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Pier Francesco Bernacchi e da alcuni artisti coinvolti nell'opera da record. Alle 16 i bambini presenti al parco saranno coinvolti nella realizzazione di una nuova opera che andrà ad aggiungersi a quelle presenti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie