A Lucca Comics Games tra gli ospiti ci sarà anche Tim Burton

Anche raduni, mostre, presentazioni e attività metaverso

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - L'anteprima europea del primo episodio di Mercoledì, attesissima serie tv diretta da Tim Burton che sarà a Lucca il 31 ottobre, la presentazione di due progetti di Disney+, l'incontro con Nagabe (J-Pop Manga), autore del successo da più di un milione di copie Girl From The Other Side, i festeggiamenti per i 50 anni di Atari con Nolan Bushnell, fondatore di Atari, l'appuntamento con Roberto Recchioni che presenterà Carne Fredda, il suo primo lavoro da regista e le anteprime di One Piece Film: Red con la presenza del regista Gorō Taniguchi. Sono alcuni degli ospiti e degli eventi in programma per Lucca Comics & Games, dal 28 ottobre al primo novembre.
    Tra i big internazionali che porteranno a Lucca le loro ultime creazioni ci sono Lee Bermejo che presenterà la sua ultima collaborazione con Brian Azzarello: Batman: Dannato; lo sceneggiatore Arnaud Dollen e il disegnatore Jérôme Alquié, autori dello spin-off ufficiale de I Cavalieri dello Zodiaco; Marcello Quintanilha, pluripremiato fumettista brasiliano, presenta in fiera il suo ultimo graphic novel Ascolta, bellissima Márcia. Tra i nomi italiani spicca Zerocalcare, uno dei più popolari fumettisti contemporanei. Torna al festival il padiglione Carducci con i grandi nomi dell'illustrazione fantasy tra cui Philipp Ulrich, copertinista dei libri di Dragonlance.
    Tra gli appuntamenti dedicati alla grande editoria, gli incontri di Audible, con il lancio della serie audio Diabolik.
    Per gli appassionati di Cosplay sono in programma due grandi raduni nazionali: Spiderman 60 con la partecipazione speciale di John Romita Jr., e Lady Oscar 50° Anniversario. Nella Lucca music arena si esibiranno Cristina D'Avena, Giorgio Vanni e gli Oliver Onions.
    La proposta culturale dell'area videogame si inserisce quest'anno in un progetto dal titolo Relevant electronic content che propone incontri dei fan con sviluppatori, creativi, illustratori, professionisti del mondo videoludico per osservare il dietro le quinte del settore gaming. Tra i progetti pilota di questa edizione si inserisce il ciclo di incontri e attività dedicate al Metaverso e al Multiverso. Torna anche il padiglione Carducci, con i suoi oltre 10.000 metri quadrati per ospitare più di 150 espositori del mondo games, tra giochi da tavolo, di ruolo, miniature, con il ritorno di Miniature Island, e carte collezionabili. Non mancheranno le mostre dedicate ai grandi maestri del settore, come 'Alex Randolph, Regista di Giochi' e John Blanche, il maestro del fantasy distopico. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie