Presepe vivente dedicato a "Genio donne"

A Montefalco, prossima rappresentazione il 5 gennaio

Redazione ANSA MONTEFALCO

MONTEFALCO -  E' dedicato quest'anno al "Geniop femminile" il presepe vivente allestito lungo le vie del centro storico di Montefalco, "per riflettere - spiega una nota del Comune - sulla condizione della donna nella vita civile ed ecclesiale".
    La partenza è alle 15.30 dal Salone espositivo di Sant'Agostino dove il pubblico sarà diviso in gruppi e accompagnato dalle guide lungo il percorso delle botteghe e dei mestieri. Dopo la rappresentazione del 26 dicembre, il presepe sarà replicato sabato 5 gennaio.
    "Vengono presentate alcune figure bibliche, insieme alla nostra Santa Chiara - spiega il parroco Don Vito Stramaccia - in un percorso che ci aiuterà a riflettere sulla condizione femminile odierna, rilevando l'importanza dell'apporto della donna nella vita civile ed ecclesiale del nostro tempo. Siamo amareggiati - prosegue Don Vito - per la violenza nei confronti delle donne.
    Il presepe, vuole essere uno spunto di riflessione verso tutte quelle potenzialità femminili che fanno grande il nostro mondo".
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: