Selfie sui binari, denunciato un 14enne

Nel Modenese, altri due non imputabili. Attentato alla sicurezza

Selfie e video in mezzo alle rotaie, sassi contro un treno in transito e uno poggiato sul binario poco prima che passasse. A Carpi, in provincia di Modena, dopo le indagini dei carabinieri, sono stati identificati tre minorenni, uno di 14 anni e due più giovani.
    Nei confronti dell'unico imputabile si procede per attentato alla sicurezza dei trasporti e getto pericoloso di cose.
    L'accaduto è stato segnalato alla Procura per i minorenni. L'episodio, come riferiscono i militari dell'Arma di Carpi, è avvenuto venerdì verso le 17.30, quando un automobilista di passaggio ha allertato i carabinieri con una telefonata, riferendo della presenza di persone sui binari di via Lama. I carabinieri hanno quindi avvertito le Ferrovie dello Stato, così da segnalare il pericolo al macchinista e di fargli quindi diminuire la velocità. Quando il treno è arrivato e ha suonato, i giovani si sono messi a ridere, prima di allontanarsi alla vista dei carabinieri.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie