Picchia il figlio con il mattarello, arrestato

Nel Bolognese, ragazzino chiama Telefono Azzurro che attiva 112

Un uomo di 47 anni, italiano, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di avere picchiato e colpito con un mattarello il figlio 15enne. E' successo nel Bolognese. E' stato lo stesso ragazzino a chiedere aiuto rivolgendosi al Telefono Azzurro, la cui centrale ha allertato il 112. I militari hanno raggiunto l'abitazione insieme ai servizi sociali, trovando il 15enne ricoperto di lividi. "L'ho picchiato per educarlo" avrebbe detto il padre ai Carabinieri, che hanno sequestrato l'attrezzo usato per colpire il ragazzo. L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in un'altra abitazione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie