Migranti: Schinas a Roma, vedo lo spazio per un nuovo accordo

Di Maio, Ue non può farcela senza l'Italia

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Le nostre discussioni con le autorità italiane, oggi a Roma, mi fanno credere che ci sia spazio per raggiungere un nuovo accordo su come gestire al meglio la migrazione in tutti i suoi aspetti - prendendo in considerazione tutte le diverse realtà dei nostri Stati membri". Così il vice presidente della Commissione Ue Margaritis Schinas dopo la sua visita a Roma con la commissaria Ue per gli Affari interni, Ylva Johansson. I due commissari hanno incontrato i ministri degli Esteri Luigi Di Maio, dell'Interno Luciana Lamorgese, e degli Affari europei Vincenzo Amendola. "La soluzione deve avere tutti a bordo. Non penso che perché alcuni vincano, altri debbano perdere", ha detto Schinas, sottolineando che "raggiungere un nuovo compromesso che affronti le cause profonde delle migrazioni, lavori con i Paesi terzi, protegga i nostri confini, mostrando solidarietà in patria e fermando l'abuso dei nostri sistemi di asilo, renderà tutti vincitori", compresi i migranti.

"L'Italia è il Paese che ha più subito in Europa la crisi migratoria degli ultimi 10 anni, in particolare da quando nel 2011 qualcuno bombardò la Libia. Ed è per lo stesso motivo che continuiamo a dire che non esiste una soluzione militare alla crisi libica. Abbiamo pagato colpe che non avevamo ed oggi all'Ue abbiamo inviato un messaggio chiaro: senza l'Italia, l'Ue non può farcela, e per questo ci aspettiamo che le nostre richieste siano accolte", ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio al termine dei colloqui.

"Buona discussione con i ministri in Italia oggi, sul futuro Patto sulla migrazione. C'è un senso condiviso dell'urgenza di arrivare ad una soluzione che sia pragmatica ed equa. Una soluzione che porti risposte efficaci alle sfide che l'Europa sta affrontando; nessun Stato membro è solo", ha dichiarato la Commissaria Ue agli Affari interni, Ylva Johansson.

"Un nuovo inizio per l'Europa significa un nuovo Patto Ue su migranti e richiedenti asilo", ha scritto Amedola su Twitter.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: