Ecdc, 5 casi di vaiolo delle scimmie in Portogallo e 7 in Gb a ieri

Si sommano anche numerosi altri sospetti

Redazione ANSA

BRUXELLES - Nell'Unione europea risultano al 18 maggio in Portogallo cinque casi confermati e più di 20 casi sospetti di vaiolo della scimmia. I casi si sono verificati tutti a Lisbona e nella valle di Tago e sono relativi a giovani uomini. E otto casi sospetti sono stati segnalati dalla Spagna. È quanto segnala l'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, facendo il punto sulla diffusione aggiornata a ieri del virus nell'Ue, che si aggiunge ai sette casi segnalati nel Regno Unito (il dato è anche in questo caso aggiornato a ieri).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: