Un miliardo a Kiev come aiuti finanziari

'Proporremo prima parte pacchetto annunciato a maggio' 

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Proponiamo" "di dare 1 miliardo di euro per l'Ucraina. La prima parte del pacchetto di assistenza macrofinanziaria annunciato a maggio. Contribuirà a soddisfare le esigenze urgenti del Paese. L'Ue continuerà a fornire aiuti all'Ucraina e a sostenere la sua ricostruzione a lungo termine". Lo annuncia su twitter la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

La proposta odierna, spiega la Commissione, integrerà il sostegno già fornito dall'Ue, incluso l'erogazione di un prestito d'emergenza macro-finanziaria di 1,2 miliardi di euro partito nella prima metà dell'anno. Considerati insieme, i due filoni del programma porterebbero il sostegno totale dell' all'Ucraina dall'inizio della guerra a 2,2 miliardi di euro, e potrebbero raggiungere i 10 miliardi di euro una volta che l'intero pacchetto di aiuti eccezionali all'Ucraina sarà operativo. Non appena il Parlamento europeo e il Consiglio approveranno la proposta odierna e saranno firmati il memorandum d'intesa e l'accordo di prestito corrispondenti con le autorità ucraine, la Commissione metterà rapidamente a disposizione dell'Ucraina l'importo di 1 miliardo di euro, spiega ancora l'esecutivo europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: