Ue, nessun pagamento del Pnrr alla Polonia senza riforme della giustizia 

La Polonia non ha formalmente richiesto i pagamenti

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Polonia non riceverà alcun pagamento legato al recovery plan se prima non verranno approvate le riforme richieste dall'Ue sulla giustizia, espressamente richieste nel patto firmato tra Bruxelles e Varsavia, e che al momento non sono giudicate sufficienti.

"Prima di procedere con le prossime tappe queste passi fondamentali devono essere raggiunti", ha precisato un portavoce dell'Ue. "La Polonia non ha formalmente richiesto i pagamenti", ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: