Web tax: Gentiloni, bene Ocse, serve soluzione entro l'anno

C'è stato progresso, avanti anche su aliquota minima imprese

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 31 GEN - Il commissario agli affari economici Paolo Gentiloni accoglie "con favore" la dichiarazione dell'Ocse sulla tassazione per le grandi aziende del web. "C'è stato reale progresso verso una riforma complessiva della tassazione delle imprese a livello internazionale", ha detto il commissario, che ritiene "particolarmente importante l'appoggio ad un approccio unico" sulla web tax, cioè il primo pilastro della trattativa Ocse sulla tassazione.

Gentiloni ha spiegato che l'Ue sostiene l'approccio a due pilastri (il secondo è l'aliquota minima per la tassazione delle imprese), e auspica che si trovi una soluzione condivisa su entrambi i pilastri "entro fine anno".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: